Richiedi Online il Bonus idrico integrato 2024

Servizio attivo

Ultima modifica 27 giugno 2024

Disponibile anche quest'anno il bonus idrico integrativo nell’ATO 2 Lazio Centrale Roma

Municipium

A chi è rivolto

Possono presentare la domanda per l’ammissione al bonus idrico integrativo:- gli utenti diretti (titolari di una utenza singola per uso domestico servita da un unico punto di
consegna che fornisce acqua ad unica unità immobiliare in cui risiede l'utente finale);
- gli utenti indiretti (utilizzatori di utenza condominiale o raggruppata per uso domestico servita
da un unico misuratore che distribuisce acqua a più unità immobiliari, facenti parte del
medesimo condominio);
che rispondono alle condizioni ed ai requisiti riportati nel presente Regolamento.


INDICATORE ISEE ATTESTATO DALL’INPS
- indicatore ISEE non superiore a € 9.530,00 (quindi già fruitori del bonus sociale idrico
regolamentato dall’ARERA);
ovvero:
- indicatore ISEE non superiore a € 13.939,11 e nucleo familiare fino a 3 componenti;
- indicatore ISEE non superiore a € 15.989,46 e nucleo familiare con 4 componenti;
- indicatore ISEE non superiore a € 18.120,63 e nucleo familiare con 5 o più componenti.


Inoltre, le Amministrazioni Comunali, sotto la propria responsabilità e sulla base di apposita certificazione degli uffici preposti, hanno la facoltà di autorizzare l’erogazione del bonus idrico integrativo per singole utenze in situazioni di comprovato particolare disagio economico e/o sociale, ampliando per il caso specifico la soglia ISEE di ammissione

Municipium

Descrizione

È il bonus previsto nell’ATO2 Lazio Centrale-Roma per la fornitura di acqua agli utenti domestici residenti in condizioni di disagio economico ai sensi dell’art. 8 dell’allegato A alla Deliberazione ARERA 897/2017/R/IDR.

Municipium

Come fare

E' possibile presentare la richiesta tramite il portale online di Acea Ato2. Link in basso alla presente

Municipium

Cosa serve

Gli utenti in possesso dei requisiti di cui all’art. 2 del presente regolamento, presentano la domanda per il bonus idrico integrativo allegando obbligatoriamente la seguente documentazione:


• attestazione ISEE rilasciata dall’INPS e valida fino alla data del 31/12/2024;
• prima pagina di una bolletta emessa dal Gestore del servizio idrico nell’anno 2024 da cui è possibile evincere il codice utenza di 12 cifre, la tipologia di tariffa applicata e l’intestatario del contratto.


Nel caso di utenti indiretti (utenza condominiale) va allegata la prima pagina della bolletta intestata al Condominio. 

Municipium

Cosa si ottiene

Qual ora si soddisfano i requisiti previsti dal regolamento le sarà erogato il suddetto bonus idrico.

Municipium

Tempi e scadenze

La domanda per il bonus idrico integrativo 2024 deve essere presentata entro e non oltre il 31 dicembre 2024.

Municipium

Accedi al servizio

Canale digitale:

Municipium

Condizioni di servizio

Condizioni di servizio
Municipium

Contatti

URP : 06 95579203
Municipium

Unità organizzativa Responsabile

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?
1/2
Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?
1/2
Vuoi aggiungere altri dettagli?
2/2
Inserire massimo 200 caratteri
È necessario verificare che tu non sia un robot